Magic Park

A+ R A-

Regolamento interno

E-mail Stampa PDF

Magic Park è una struttura dedicata alla fantasia e al gioco, rivolta ai bambini e alle famiglie, cui è possibile accedere mediante il pagamento del biglietto d'ingresso.

L'attività all'interno del parco è disciplinata dal presente regolamento che genitori o accompagnatori devono osservare impegnandosi a farlo rispettare al proprio bambino.

L’area gioco è riservata esclusivamente ai bambini di età non superiore ai 10 anni.

All'interno di Magic Park la responsabilità del minore è del genitore o dell'accompagnatore. Si raccomanda di limitare il più possibile il numero degli accompagnatori per singolo bambino ed è necessario che l'accompagnatore sia maggiorenne.

E' assolutamente vietato lasciare incustoditi i minori, in caso contrario la direzione declina ogni responsabilità.

Nella zona gioco, delimitata da una pavimentazione di gomma morbida colorata, E' OBBLIGATORIO L'USO DEI CALZINI ANTISCIVOLO; gli accompagnatori possono accompagnare i bambini all’interno dell'area gioco esclusivamente senza le scarpe. Sono vietati i copriscarpe in plastica, in quanto non adatti ai pavimenti in gomma. E' altresì vietato per ragioni di igiene entrare nell'area gioco a piedi nudi.

E' VIETATO ENTRARE NELLA ZONA GIOCO CON CIBI O BEVANDE.

E' vietato portare i giochi del parco fuori dalla zona gioco o portare all'interno giochi personali, salva espressa autorizzazione.

Gli accompagnatori non possono utilizzare le strutture riservate ai bambini.

Si raccomanda di togliere dalle tasche monete o chiavi o qualsiasi altra cosa che potrebbe essere smarrita nei giochi; evitare di mettere collane o braccialetti che potrebbero impigliarsi nei giochi.

I genitori devono mettere al corrente la direzione ed il personale di particolari malattie, comportamento o semplici abitudini che possano pregiudicare la salute o la serenità del proprio figlio o degli altri bambini.

I frequentatori devono mantenere all'interno della struttura un linguaggio e un comportamento corretto.

E' facoltà della direzione allontanare il frequentatore che tenga un atteggiamento contrario alle norme igieniche o di corretto e civile comportamento e che rechi disagio agli altri utenti e all'organizzazione del centro.

La Direzione non risponde per l'interruzione dei servizi, anche totale, dovuta a eventi naturali o cause di forza maggiore o comunque non imputabili alla volontà della Direzione. La Direzione si avvale della facoltà di stabilire nuovi orari e giorni di chiusura senza dare giustificazione alcuna cercando di non creare inconvenienti.

Il parco non custodisce i beni personali, pertanto non risponde per il danneggiamento, deterioramento, sottrazione o smarrimento di oggetti portati all'interno della struttura.

All'interno di tutti i locali del parco è assolutamente vietato fumare. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) e l’Istituto Superiore della Sanità (ISS) raccomandano per le sigarette elettroniche l’adozione delle stesse restrizioni adottate per le sigarette tradizionali. Perciò si segnala che nel parco vige anche il divieto di fumo "elettronico", secondo la direttiva che regolamenta attualmente il fumo di tabacco.

La direzione declina ogni tipo di responsabilità per incidenti (e conseguenti lesioni fisiche) o danni alle cose imputabili al mancato rispetto del regolamento del parco.

News

Gallery

Contatti